Bagaglio a Mano Ryanair

Bagaglio a Mano Ryanair: Misure, Peso, Trasporto Liquidi e Norme Novembre 2019

Bagaglio a Mano Ryanair: Tutto Quello Che Devi Sapere!

Pubblicato il 24 Aprile 2019

Quando si viaggia in aereo, aspetti importanti da tenere in considerazione sono il peso e le dimensioni del bagaglio a mano. Le compagnie aeree, tra cui Ryanair, consentono ai passeggeri di portare con sè a bordo un bagaglio a mano personale, oltre ovviamente ad eventuali altri bagagli da imbarcare nella stiva.

A partire dal 1 Novembre 2018 le regole per il bagaglio a mano Ryanair sono cambiate in maniera sostanziale. La compagnia aerea irlandese, infatti, ha introdotto numerose novità relative alle dimensioni e al numero di bagagli che ciascun passeggero può condurre con sè in cabina.

Scopriamo, allora, quali sono le normative che regolano il bagaglio a mano Ryanair per viaggiare in sicurezza ed evitare spiacevoli sorprese in fase di imbarco.

Una breve spiegazione delle nuove norme sul bagaglio

Video ufficiale Ryanair

Dimensioni e peso del bagaglio a mano Ryanair

Vediamo in dettaglio quali sono le dimensioni del bagaglio a mano Ryanair dopo le nuove disposizioni in vigore dal 1 novembre 2018.

Con le nuove regole per il bagaglio a mano, ai passeggeri è consentito portare in cabina un unica borsa delle dimensioni massime di 40 x 20 x 25 centimetri. Tali dimensioni corrispondono – per capirci – ad una borsa per laptop, o ad un piccolo zaino per gli effetti personali. Il bagaglio a mano deve essere posizionato sotto al sedile di fronte e non più nella cappelliera superiore come accadeva in precedenza.

Nel caso in cui, durante i controlli al gate, il bagaglio risulti più grande del consentito si pagherà un supplemento di 25 euro.

I passeggeri che necessitano di portare in cabina un secondo bagaglio a mano possono sfruttare diverse opzioni, tra cui quella “Priorità 2 bagagli” che, con un piccolo supplemento di prezzo, consente di portare in cabina un secondo bagaglio a mano, da sistemare nella cappelliera superiore. Il secondo bagaglio a mano Ryanair deve avere un peso massimo di 10 kg e misurare 55 x 40 x 20 centimetri, che corrispondono al classico trolley da bagaglio a mano. Questa opzione prevede anche l’imbarco prioritario.

Il costo dell’opzione “Priorità 2 bagagli” è di 6-8 euro se acquistata in fase di prenotazione, o di 10 euro se aggiunta in un secondo momento (fino a 40 minuti prima della partenza del volo) tramite l’app della compagnia aerea. Per saperne di più vai qui.

Un’alternativa all’opzione prioritaria, è l’acquisto di un secondo bagaglio a mano da 10 kg (55 x 40 x 20 centimetri) da portare in cabina. Il costo è di 10-12 euro, se acquistato in fase di prenotazione. Il costo aumenta se viene acquistato al banco deposito bagagli, o al gate. Qui tutte le info.

Si ricorda che il numero massimo di bagagli a mano Ryanair che possono essere ospitati in cabina è di 95, questo significa che una volta terminati i posti in cabina non sarà più possibile acquistare nè l’opzione “priorita 2 bagagli” nè quella “secondo bagaglio a mano”. Se si necessita di imbarcare, comunque, un secondo bagaglio allora occorrerà pagare le tariffe previsto per l’imbarco in stiva.

Nel caso in cui ci si dovesse presentare all’imbarco con un bagaglio a mano in eccesso rispetto ai due consentiti, o con un bagaglio a mano non conforme ai limiti di dimensioni e di peso imposti, il bagaglio sarà posto in stiva con il pagamento di un supplemento.

Si ricorda inoltre di fare attenzione al pc: esso deve essere inserito nel bagaglio a mano, oppure sarà contato come un bagaglio a mano aggiuntivo.

Cosa non si può portare nel bagaglio a mano Ryanair

Per evitare di perdere tempo al controllo bagagli e rischiare di vedersi sequestrare le proprie cose dal personale addetto al controllo, si consiglia di fare attenzione a ciò che si ripone nelle proprie borse.

Bisogna in particolare fare attenzione ad evitare di inserire nel bagaglio a mano Ryanair qualunque tipo di oggetto tagliente e/o che potrebbe essere considerato pericoloso per l’incolumità dei passeggeri e del personale di bordo. Gli uomini possono portare nel bagaglio a mano personale un unico rasoio da barba del tipo ‘usa e getta’ e con la lama ben protetta nell’apposito contenitore.

Assolutamente vietato introdurre nella cabina passeggeri forbici, taglia-unghie, lamette di metallo per le unghie. Se avete dubbi, qui potete trovare la lista di tutti gli oggetti che sono vietati nel bagaglio a mano Ryanair. Vi consigliamo di controllare, perchè a volte anche gli oggetti che noi consideriamo innocui, in realtà possono essere ritenuti pericolosi.

E’ consentito portare liquidi nel bagaglio a mano?

Ai viaggiatori che volano con Ryanair è consentito portare liquidi nel bagaglio a mano, a patto che essi siano correttamente riposti in piccoli contenitori con capienza massima di 100 ml. La quantità totale di liquido trasportabile è stata fissata ad un litro. I piccoli contenitori devono essere posti tutti insieme in una bustina trasparente dotata di cerniera, per poter essere velocemente analizzati dal personale aeroportuale. Gli alimenti per neonati (latte, latte in polvere, acqua, ecc.) sono esenti dai limiti imposti per il trasporto liquidi e non è necessario riporli in buste trasparenti.

Si possono portare medicinali nel bagaglio a mano Ryanair?

Per quanto concerne il trasporto dei medicinali nel bagaglio a mano, Ryanair consente di portare sia farmaci per uso personale, necessari durante il viaggio (farmaci contro la nausea, ecc) sia farmaci salvavita.

I farmaci – di qualsiasi tipo – devono essere conservati nelle confezioni originali in modo da essere immediatamente riconoscibili. I farmaci (ad eccezione di quelli da banco) devono essere accompagnati dalla relativa prescrizione medica.

Per il trasporto dei medicinali salvavita è necessario certificato medico in inglese in cui sono riportati tutti i dati del paziente, i dati del medico, completi di recapiti; la data di emissione (non superiore ai 30 giorni precedenti) e i dati relativi al medicinale prescritto. I farmaci liquidi, o in fiale seguono le stesse regole di trasporto dei liquidi.

Bagaglio a mano Ryanair se si viaggia con bambini

Ryanair offre la possibilità a coloro che viaggiano con bambini, con età compresa fra gli 8 giorni ed i 23 mesi, di portare a bordo gratuitamente una borsa per il bambino, considerata un bagaglio a mano Ryanair extra e non facente parte delle categorie precedentemente descritte. Il limite di peso di questa borsa è stato fissato a 5 kg.

E’ offerta inoltre la possibilità di trasportare fino a due attrezzature per bambini: la prima è il passeggino e la seconda si può scegliere fra seggiolino per auto, lettino da viaggio e seggiolino rialzato.

Se hai ancora dubbi o domande sul bagaglio a mano Ryanair, ti invitiamo a commentare qui sotto e cercheremo di chiarire ogni tuo dubbio o domanda.

Potrebbe interessarti leggere anche:

Commenti
  1. Germano ha detto:

    Ho prenotato un vostro volo. Vorrei sapere se posso portare uno sciroppo nella sua confezione originale da 200 ml
    oppure devo trovarlo in 2 bottigliette anonime da 100 ml. E fiale di antidolorifico nella loro scatola? Grazie

  2. chiara ha detto:

    ciao a tutti!!
    una domanda riguardo il bagaglio a mano:
    è possibile portare nel bagaglio a mano il mini pimer?
    il frullatore ad immersione per intenderci…
    Grazie a chi risponderà!!

  3. Daniele GOTTARDI ha detto:

    Devo fare un volo con voi devo avere l’insulina per il diabete e altri medicinali ci sono problemi grazie Daniele

  4. STEFANO TROMBINI ha detto:

    SALVE DEVO VIAGGIERE CON LA VOSTRA COMPAGNIA DESTINAZIONE MALTA SICCOME E UN VIAGGIO DI LAVORO E IO SONO UN INSTALLATORE DI TENDE VORREI SAPERE COSA POSSO TRASPORTARE DI ATREZZATURA NEL BAGAGLIO IN STIVA .

  5. Serena ha detto:

    Buongiorno, volevo avere informazioni sulla busta dei liquidi. È consentita 1 busta a passeggero o è possibile mettere una busta liquidi nel bagaglio a mano da 10kg e una nel piccolo bagaglio (la borsa personale)?
    Grazie in anticipo per la risposta

    • Redazione ha detto:

      Ciao Serena,
      In accordo all’articolo 8.4.10 della Ryanair, “Il trasporto di liquidi, aerosol e gel nella zona d’imbarco di un aeroporto e a bordo di un aeromobile è disciplinato dai vigenti Regolamenti di sicurezza dell’Unione Europea”. Nel bagaglio da 10kg è possibile inserire i liquidi che non vengono esclusi dal regolamento stesso della compagnia aerea. Nel bagaglio a mano, occorre inserire i liquidi in contenitori di massimo 100 ml ognuno, per un totale di 1 litro. Il tutto va riposto in un sacchetto trasparente e staccato dal resto del contenuto nel bagaglio a mano, onde agevolare eventuali misure di ispezione e sicurezza.

  6. Angela ha detto:

    Buongiorno,

    Devo viaggiare a breve con Ryanair e vorrei sapere se posso portare a bordo un ulteriore bagaglio a mano, oltre a quello consentito. Se si, quanto mi costerebbe?

    Grazie Angela

    • Redazione ha detto:

      Salve Angela,

      A partire dal 1 Novembre 2018 Ryanair ha adottato norme più restrittive in materia di bagaglio a mano, consentendo ai viaggiatori di portare a bordo – in maniera gratuita – solo una piccola borsa (40x20x25 centimetri) da posizionare sotto al seggiolino di fronte. Si tratta di un bagaglio molto piccolo, delle dimensioni – per intenderci – di una borsa laptop o di un piccolo zaino.

      Per chi, come nel tuo caso, necessità di condurre in cabina un bagaglio un po’ più grande, la compagnia aerea irlandese ha previsto l’opzione “Priorità e 2 bagagli a mano”. Si tratta di un’opzione a pagamento, prenotabile fino a 40 minuti prima della partenza dell’aereo e che consente di condurre nella cabina un secondo bagaglio a mano, da sistemare nella cappelliera al di sopra del sediolino.

      Il secondo bagaglio a mano non deve pesare più di 10 kg e misurare 55x40x20 centimetri, più o meno le dimensioni dei trolley del vecchio bagaglio a mano. Il costo del supplemento “Priorità e 2 bagagli” è di 6/10 euro e può essere aggiunto al momento della prenotazione, o in seguito durante il check in, o tramite app.

      Se hai la necessità di portare un ulteriore bagaglio a mano sull’aereo, quindi, ti suggeriamo di valutare questa possibilità e di affrettarti a prenotare dal momento che si tratta di un’opzione limitata e che tende ad andare esaurita velocemente.

      Speriamo di aver risposto in maniera esauriente alla tua domanda e ti consigliamo di visitare il seguente link per approfondire l’argomento. https://www.ryanair.com/it/it/info-utili/Centro-assistenza/Domande-frequenti/bagagli/posso-ancora-acquistare-l-opzione-di-imbarco-prioritario

      Buon viaggio!

  7. Barbara Restani ha detto:

    Buongiorno
    devo partire con voi per un viaggio a Londra tra un mese
    vi chiedo cortesemente come posso portare con me medicinali salvavita in fialette monouso
    non trasparenti, serve un certificato medico?
    Vi ringrazio per l’attenzione
    Barbara

    • Redazione ha detto:

      Ciao Barbara,
      Puoi trasportare tranquillamente i tuoi medicinali salvavita nel bagagliaio a mano, ma tieni presente le seguenti regole:

      1. È preferibile trasportare i farmaci nelle confezioni originali e con il rispettivo foglietto illustrativo per facilitare le operazioni di controllo.

      2. È possibile trasportare medicinali in forma liquida in quantità non superiori a 100 ml. Nel tuo caso, le fiale devono essere inserite singolarmente in una busta di plastica trasparente completamente chiusa e dovranno essere accompagnate dal foglietto illustrativo.

      3. È necessario portare con sè un certificato medico in inglese in cui sono riportati tutti i dati del paziente, i dati del medico, completi di recapiti; la data di emissione (non superiore ai 30 giorni precedenti) e i dati relativi al medicinale prescritto.

      4. Si possono trasportare siringhe nel bagaglio a mano solo se si ha necessità di assumere il farmaco salvavita in volo e solo se in possesso di prescrizione medica. Informare gli addetti al check-in della presenza di siringhe.

      5. Nel caso in cui il medicinale salvavita non possa essere esposto alle radiazioni del controllo bagagli è necessario essere in possesso di una certificazione che attesti tale eventualità.

      Ricorda, nei paesi Europei è possibile trasportare medicinali per un periodo di utilizzo non superiore ai tre mesi. In caso di destinazioni extraeuropee è consigliabile informarsi sui farmaci consentiti e vietati in un determinato paese.

      Ciascuna compagnia aerea può adottare policy diverse in materia di trasporto dei medicinali, quindi prima di partire controlla cosa prevede la compagnia con cui viaggi.

      Speriamo di aver risolto il tuo dubbio e ti auguriamo buon viaggio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *