Bari

Bari è una delle città simbolo del sud Italia e racchiude in sè le caratteristiche tipiche di questa terra, il sole, il mare, la temperatura mite, l’architettura e la buona cucina. Bari è una città dalla doppia anima: caotica, contemporanea per quanto concerne la città nuova, romantica e legata alle tradizioni, invece, Bari vecchia.

Il capoluogo pugliese è la meta italiana principale per i passeggeri che partono dall’aeroporto di Orio al Serio, nel 2017 sono stati, infatti, ben 447 mila i passeggeri che da Bergamo hanno preso un volo per Bari.

Voli da Bergamo a Bari

Motore di ricerca soggetto a termini e condizioni

Bari è collegata con l’aeroporto di Orio al Serio da quattro voli giornalieri, garantiti dalla compagnia aerea di voli low cost Ryanair. La distanza in linea d’aria tra Bari e Bergamo è di 771 km e la durata del volo è di circa 1h e 30m.

Il prezzo medio dei biglietti aerei da Orio al Serio all’aeroporto di Bari Palese è di circa 69€ e può variare da un minimo di 19€ ad un massimo di 109€.

Cosa vedere a Bari

  • Il primo consiglio per chiunque volesse visitare Bari è quello di recarsi sull’accogliente e suggestivo lungomare. Da qui è possibile assaporare e ascoltare i profumi ed i suoni del capoluogo pugliese.
  • La vera anima di Bari è chiusa nelle mura della città vecchia. Passeggiando per i vicoli e le stradine si trovano ancora le donne che preparano le tipiche orecchiette, i monumenti storici e chiese raggiungibili passeggiando sulle cosiddette “chianche”.
  • Il castello Normanno – Svevo domina Bari Vecchia. E’ uno degli edifici storici più interessanti del capoluogo pugliese. Il castello è circondato dall’antico fossato, sovrastato da affascinanti e suggestive torri.
  • Basilica di San Nicola per Bari e per i baresi rappresenta un punto di riferimento ed è per questo che migliaia di persone si avvicendano all’interno della basilica dove riposano le spoglie del santo.
  • Immancabile, per chi sceglie di visitare Bari, fare un piccolo trasferimento a 55km dal capoluogo per visitare i trulli. Ad Alberobello sono presenti, infatti, diverse costruzioni dalla caratteristica forma piramidale, inseriti nel 1996 nella lista del patrimonio mondiale Unesco.

Come raggiungere il centro città dall’aeroporto

L’aeroporto di Bari Palese è denominato aeroporto Karol Wojtyla. Lo scalo è posizionato a poco più di 10 km dal centro cittadino. L’azienda AMTAB fornisce l’opportunità di raggiungere il centro di Bari utilizzando la linea 16. Seppur con diverse fermate in circa 40 minuti è possibile arrivare a destinazione. E’ possibile, inoltre, utilizzare lo “Shuttle Tempesta” che accoglie tutti coloro escono dal terminal dell’aeroporto barese per condurli nel cuore della città in circa mezz’ora. Senza dimenticare la linea metropolitana che consente in soli 15 minuti lo spostamento dall’aeroporto al centro città.

Come muoversi a Bari

Il consiglio per chiunque voglia visitare Bari è quello di utilizzare i mezzi pubblici gestiti dall’AMTAB. Le linee urbane in città sono 33, con corse dalle 5 del mattino fino alle 23. Il biglietto costa 1 euro ed è valido 75 minuti. Anche se il vero segreto per ammirare il capoluogo pugliese è quello di armarsi di scarpe da ginnastica e voglia di scoprire, perchè molte delle bellezze di questo luogo sono raggiungibili a piedi, ovviamente dopo essere arrivati nel centro città.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *