Voli Bergamo-Parigi

Voli per Parigi, Francia

Parigi non ha certo bisogno di presentazioni. La città dell’amore, della cultura e dell’arte. Ogni anno milioni di persone di recano nella capitale francese per vivere momenti da sogno, visitare posti incantevoli e perchè no, divertirsi. Nel 2017 è cresciuto il numero di passeggeri che dall’aeroporto di Orio al Serio ha raggiunto Parigi.

Voli da Bergamo a Parigi

Motore di ricerca soggetto a termini e condizioni

Parigi è servita da 3 aeroporti: Parigi Beauvais, Parigi Charles de Gaulle, Parigi Orly. Dall’aeroporto di Orio al Serio è possibile raggiungere la capitale francese grazie ad un volo giornaliero, garantito dalla compagnia di voli low cost Ryanair.

La distanza in linea d’aria tra Parigi e Bergamo è di 673km e la durata del volo diretto è di circa 1h e 30m.

Il prezzo medio dei biglietti aerei da Orio al Serio all’aeroporto di Parigi Beauvais è di 50€ e può variare da un minimo di 29€ ad un massimo di 74€.

Per quanto riguarda i voli da Bergamo a Parigi non c’è bisogno di particolari documenti se non della carta d’identità valida per l’espatrio. I minorenni non possono viaggiare da soli e devono essere in possesso anche loro di un documento di riconoscimento.

Cosa vedere a Parigi

Parigi: Arco di Trionfo

  • Parigi ospita innumerevoli bellezze storiche e architettoniche. Il primo luogo da visitare è certamente la Tour Eiffel. E’ stata la fonte d’ispirazione di tanti artisti e oggi ospita milioni di visitatori, che da qui possono ammirare dall’alto l’intera città.
  • Le opere degli artisti più importanti e conosciuti della storia sono esposte al Louvre. La “regina” del museo francese è sicuramente la Gioconda di Leonardo Da Vinci che insieme ad altre centinaia di opere prestigiosissime, fanno del Louvre uno dei musei più conosciuti ed apprezzati al mondo.
  • Impossibile non recarsi all’arco di Trionfo, che dà accesso agli Champs-Élysées. Il monumento alto 50 metri e largo 45, è il secondo arco di trionfo, in ordine di grandezza al mondo.
  • Fascino, storia e religione sono racchiuse all’interno della cattedrale di Notre-Dame de Paris. Nel corso della sua storia ha vissuto momento di splendore e di buio totale. Anche grazie al romanzo di Victor Hugo è tornata ad essere una delle mete immancabili per chiunque vada a Parigi.
  • Immancabile la visita al Museo d’Orsay, qui sono custoditi alcuni capolavori di Manet, di Monet, Gauguin nonchè l’autoritratto di Van Gogh.
  • Il Moulin Rouge è uno dei locali più conosciuti al mondo. Nasce nell’affascinante e suggestivo quartiere di Montmartre è la meta scelta da tanti turisti che cercano un po’ di svago e divertimento.
  • Spostandosi di poco più di 30km da Parigi è possibile ammirare il simbolo dello sfarzo nel quale viveva il Re Sole. La Reggia di Versailles è caratterizzata da circa 700 stanze e circa 500 specchi.

Parigi in 4K 🇫🇷

Credits: Video YouTube di vincent g

Come raggiungere il centro città dall’aeroporto

L’aeroporto Beauvais dista circa 100km dal centro di Parigi. Il modo migliore per raggiungere il centro della capitale francese è quello di utilizzare gli autobus all’esterno dello scalo. I pullman partono da Beauvais circa 15 – 20 minuti dopo l’orario di arrivo effettivo del volo. L’alternativa agli autobus è quello di utilizzare il treno espresso regionale che in circa 1 ora e 20 minuti vi condurrà nel cuore di Parigi.

Come muoversi a Parigi

Il modo migliore per muoversi a Parigi è senza dubbio la metropolitana. Quest’ultima è dotata di 15 linee che collegano la città. In questo modo è possibile muoversi agilmente a Parigi spostandosi dal centro città alla periferia. Estremamente organizzato anche il trasporto autobus, che garantisce copertura per la quasi totalità della giornata e a differenza della metro, concede la possibilità ai turisti di ammirare le bellezze della capitale francese che si incontrano per strada.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *